Creative Zen e Linux, svelati i segreti :)

Ieri mi sono preso un nuovo lettore mp3/video/foto… per la precisione il Creative Zen.

Creative Zen

I motivi per cui ho optato su questo device a discapito di altri modelli verranno spiegati in dettaglio nella recensione che pubblicherò in seguito.

Vediamo ora come possiamo usarlo al massimo delle sue funzionalità con la nostra Linux Box. Innanzitutto voglio precisare che la distribuzione su cui ho fatto tutti i test è Ubuntu Hardy 8.04.

Ora vorrei distinguere 2 modalità tramite le quali possiamo interagire con lo Zen. La prima è la modalità “libreria musicale”, e l’altra potremmo chiamarla “mista”, ovvero come disco esterno sul quale mettere tutti i tipi di file che vogliamo.

Per usarlo come libreria musicale, il metodo più semplice e immediato (e intuitivo) è quello di usare una media player. I miei test sono stati fatti usando i 4 media player più famosi per linux: amarok, rhythmbox, banshee ed exaile.

Vediamo i dettagli:

Con Amarock 1.4.9.1 mi è bastato andare nella configurazione, nella sezione “Media Devices” aggiungere un nuovo Device di tipo “MTP Media Device” e gli ho dato un nome. Successivamente, nell’interfaccia principale di amarok, nella tab “Devices” trovo il bottone “Connect”, e in un attimo posso sfogliare la mia libreria presente sullo Zen, e posso trasferire i brani locali sullo Zen. Nota: Prima di essere effettivamente trasferiti sullo Zen, i brani rimangono “in coda”, e bisogna dargli l’ok per trasferirli effettivamente (PRIMA di disconnettere il device).

Con Rhythmbox 0.11.5 è tutto un po’ + semplice, però anche qui dobbiamo attivare il plugin “MTP devices” (basta andare su modifica->plugin e segnare il segno di spunta del plugin MTP). Una volta attivato il plugin, il nostro Zen viene riconosciuto in automatico e lo vediamo comparire da solo. per copiare i brani basta trascinarli sull’icona dello Zen e verranno immediatamente trasferiti (non serve sincronizzare, però ricordate di “espellere” lo zen prima di staccare la presa USB). Facile no? Però il trasferimento con rhythmbox ha un difetto: non trasferisce la copertina dell’album! Ok… a qualcuno potrebbe non fregare assolutamente nulla, ma visto che lo zen durante la riproduzione di un brano, visualizza anche la copertina dell’album, perché non usare questo eye-candy? Attualmente ho segnalato un bug report, vedremo se risolveranno il problema nelle prossime release.

Con Banshee 0.13.2 la situazione è ancora + semplice. Appena avvio il player, mi riconosce già lo Zen. e posso copiare i brani trascinandoli sull’icona del player. A differenza di rhythmbox, non vengono copiati immediatamente, quindi prima di disconnettere il player ricordate di fare la sincronizzazione (tasto destro sull’icona del player -> sincronizza). Banshee trasferisce correttamente le copertine degli album, ma a differenza di amarok, queste sono + grandi, quindi hanno una risoluzione maggiore rispetto a quelle trasferite con amarok.

Con Exaile 0.2.11 le cose vanno maluccio. Non c’è nessun plugin incluso nel player, ma bisogna andare a procurarselo “a mano” da qui. Seguendo tutte le istruzioni di come installare il plugin, ho ottenuto di visualizzare la libreria presente nello zen, ma non sono riuscito a trasferirvi nulla. Il supporto per questo player (al momento in cui scrivo questo articolo) è ancora immaturo… speriamo cresca in fretta.

Trucchetto: se non vediamo le copertine perché abbiamo caricato i file con un lettore che non supporta i metadati delle album art (o semplicemente perché non abbiamo la cover), è sufficiente aprire il lettore con amarok e selezionare le canzoni che non hanno la cover, cliccare tasto destro e selezionare “Update audio cover” ed il gioco è fatto!

Ora vediamo la seconda modalità di accesso a questo player… ovvero come usarlo come disco esterno. Quì abbiamo 2 possibilità.

1- Usando Gnomad2 (è presente nei repos di hardy). Interfaccia un po bruttina però funziona. Posso trasferire qualsiasi file allo/dallo zen. Unico neo: NON posso trasferire una cartella intera!!! Che fantasia!

2- Posso montare lo zen per vederlo come disco esterno. Questa è una modalità molto interessante, perché di fatto posso usarlo come se fosse un mass storage qualsiasi. Per fare questo però dobbiamo installare qualche programmino. Vediamo (da terminale…)

$ sudo apt-get install mtpfs libmtp7

Ok… con questo comando installiamo mtpfs che è l’utility per montare dischi esterni di tipo MTP, e la libreria richiesta per il suo funzionamento.

Adesso vediamo come montare il nostro zen come disco. Prima di tutto dobbiamo creare una cartella dentro /media

$ sudo mkdir /media/Zen

Poi… ogni volta che vogliamo montare il nostro zen digitiamo il seguente comando

$ sudo mtpfs /media/Zen -o allow_other

Per smontarlo invece

$ sudo fusermount -u /media/Zen

Usando questo metodo, possiamo aprire il nostro zen con un file manager qualsiasi come ad esempio Nautilus o Konqueror/Dolphin.

Se per caso state usando una distribuzione più “vecchia” di hardy e avete bisogno di compilarvi le ultime librerie, quì c’è una guida che fa al caso vostro.

Ok… per quanto riguarda la connessione allo Zen è tutto… ora vi lascio con un ultimo bonus🙂 ovvero come convertire i video nel formato adatto allo zen. Lo zen supporta diversi formati video tra cui divX, XviD, wmv e altri, però potrebbe essere utile ridurre un po la risoluzione per adattarla a quella dello zen… tutto questo è possibile usando mencoder.

il comando è il seguente:

$ mencoder -o output.avi -oac mp3lame -ovc xvid -xvidencopts bitrate=800 -vf scale=320:240 file_da_convertire.mpg

Le opzioni di questo comendo sono semplici da intuire: -o output.avi indica il nome del file dopo la conversione, -ovc xvid indica la codifica utilizzata (in questo caso xvid), bitrate=800 è il bitrate usato per l’encoding (è possibile ridurlo per risparmiare spazio, a discapito della qualità), -oac indica la codifica usata per l’audio (in questo caso mp3lame), -vf scale=230:240 indica la risuzione (320×240 è la risoluzione delle schermo dello zen, occhio alle proporzioni se state encodando un filmato in 16:9!!), ed infine file_da_convertire.mpg si commenta da solo😉 (eh… può anche non essere un mpg!!!)

Per ora è tutto… a breve seguirà una recensione🙂

About axeldamage

Mad Scientist

14 responses to “Creative Zen e Linux, svelati i segreti :)”

  1. marcello says :

    ciao, ho trovato molto utile la tua guida e ho provato sia rhythmbox che amarok.
    in entrambi i programmi però, riesco a vedere solo i file musicali, non vedo le foto nè i files video. sai dirmi qualcosa?

  2. marcello says :

    ps. quando clicco su un file per riprodurlo mi da un errore: error loading media could not open the file; e xine could not find the URL:
    xine parameters:

    questo su amarock…

  3. axeldamage says :

    @marcello
    Ciao
    Amarock e Rhythmbox sono 2 lettori musicali, quindi leggono solo i file musicali. Per tutto il resto, dovresti usare Gnomad2 oppure montare lo Zen come unità diso esterna. Nella mia guida trovi le info che ti servono!
    Per quanto riguarda l’errore di Amarok, lo fa anche a me, credo proprio che sia un bug!
    Aspettiamo fiduciosi che venga risolto😀
    Ciao e grazie della visita!

  4. ziozucca says :

    ciao la mia ragazza mi ha regalato lo zen una settimana fa e la tua guida mi è stata utilissima grazie mille

    ho fatto un semplicissimo script bash per convertire tutti i video in una cartella passata in input come argomento spero possa essere utile a qualcuno
    ______________________________________________________________
    #!/bin/bash
    export IFS=$’\n’
    cd $1
    mkdir convertiti
    for file in `ls`
    do
    mencoder -o convertiti/$file -oac mp3lame -ovc xvid -xvidencopts bitrate=800 -vf scale=320:240 $file
    done
    export IFS=$’ \t\n’
    ______________________________________________________________

  5. webs86 says :

    Ciao a tutti… volevo chiedere una info… a voi non capita che come durata del file video lo zen indichi –:–:– sulla schermata dove c’è la lista dei file video e che non vi permetta di andare avanti/indietro velocemente metre guardate il video? ciao e grazie mille

  6. Xavio says :

    Se codifichiamo i file in questo modo e li salviamo sulla SD la funzione cerca va. Se li salviamo sul lettore invece non va.

    Chi usa Windows non ha questo problema, i file vengono codificati in wmv e la funzione cerca va sempre.

    Sapete come risolvere il problema della risoluzione (mencoder non fa distinzione nella risoluzione e allarga i video che non hanno un rapporto 4:3)?

  7. cozar says :

    grazie infinite per la guida . . .
    mi è stata di immenso aiuto . . .

  8. marcello says :

    ciao a tutti, avevo trovato questa guida utilissima (come avevo già detto nel primo post…) nel frattempo ho perso il mio lettore e qualche giorno fa ne ho preso uno nuovo, per la precisione uno zen x-fi da 8gb. ero sicuro che avrebbe funzionato visto l’ottima riuscita del mio zen vision M e invece nessuno dei programmi che in teoria gestisce gli mtp riesce a vederlo, compreso gnomad2. riesco solo a montarlo come disco esterno ma anche lì il più delle volte mi da problemi.

    qualche idea?

    ciao a tutti e grazie in anticipo

  9. lippol says :

    Grandissimo, grazie di tutto!! è stato molto utile!!

  10. Dr4go says :

    Sempre utile anche su intrepid! Grazie!

  11. Dr4go says :

    Ah dimenticavo, funge benissimo anche per un vecchio Creative Zen Touch 20 gb aggiornato al firware 2.0 con MTP!

  12. icabus says :

    Ciao, ho lo zen 8Gb e uso banshee per caricare i file. solo che non riesco a caricare le copertine. Di solito edito i tag con easy-tag e allego ad ogni mp3 la copertina dell’album. una volta caricati (non uso la sincronizzazione) non ho le copertine visibili. grazie della guida veramente molto utile😉

  13. Alfonso says :

    Sei mitico, grazie per la guida

  14. nicola says :

    La guida è davvero utilissima!! grazie di cuore!
    Ho provato lo script postato da ZIOZUCCA, però ho notato che ha dei problemi quando i nomi dei file presentano degli spazi. Come ovviare a questo?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: